Recupero dati: non si cancella mai per sempre

A quanti è capitato di cancellare per errore alcuni file dal proprio computer? O di svuotare il cestino di Windows e perdere per sempre un documento, un’immagine, un mp3? Ma soprattutto è possibile il recupero dati?Sono casi frequenti, come anche il rischio di formattazione o di perdita dei dati dovuta a virus che colpiscono il pc.

Sebbene esistano delle utility per recuperare i dati cancellati, ossia dei piccoli programmi da installare che consentono di ripristinare i file perduti, non sempre è possibile ristabilire le precedenti condizioni e riavere indietro i propri dati.

Ma le cause che portano alla perdita dei file sono molteplici e non tutte riconducibili alla disattenzione dell’utente:
• il computer è stato danneggiato per urti o cadute e non è possibile accedere ai file
• la tabella di allocazione dei file è danneggiata o non valida
• si è verificato  un malfunzionamento del motore dell’hard disk
• o errori dell’hard disk
• o la rottura delle testine
Oltre a questo, dobbiamo considerare che esistono diverse tipologie di hard disk, che richiedono quindi azioni specifiche per poter recuperare i file.
l Come recuperare i dati dall’hard disk?
Vista la molteplicità dei guasti a cui può andare incontro un computer – come anche uno smartphone, un ipad, un tablet – e i diversi sistemi di memorizzazione dei dati presenti, è opportuno affidarsi a una società di esperti informatici, che potrà eseguire una diagnosi completa dell’apparato e appurare l’entità del danno e la possibilità o meno di accedere nuovamente ai dati perduti.

Il primo passo è quindi conoscere il supporto elettronico e il suo hard disk, quindi valutare il guasto o il danno che ha subito. In seguito i tecnici potranno iniziare la fase di recupero adottando la giusta strategia.

Il lavoro di recupero dati hard disk, dalle pen drive, dai server o da CD e DVD si svolge in un ambiente monitorato detto Camera Bianca, in un’atmosfera sterile e ventilata per evitare che le impurità dell’aria possano arrivare a contatto con le delicate testine di lettura e scrittura dell’hard disk e causare la totale perdita dei dati registrati.
l È sempre possibile recuperare i dati?
Purtroppo non sempre si riesce a ripristinare i file. Questo è uno dei motivi per cui si sconsiglia di tentare da sé il recupero. L’hard disk è un supporto delicato e le azioni di recupero dati sono un lavoro da tecnico informatico e non da semplice utente, che potrebbe inavvertitamente aggravare la situazione.